Indirizzo: Piazzale Trento n. 21     Telefono: 0424 524932     Email: viic88800e@pec.istruzione.it    

Scuola dell’Infanzia Ca’ Baroncello

Telefono: 0424-512397

Mail: infanziacabaroncello@ic1vittorelli.edu.it

La scuola dell’infanzia prende il nome dal quartiere nel quale è inserita, Ca’ Baroncello, e si trova dietro la chiesa della parrocchia di San Leopoldo. Due sono le entrate: una in via F.lli Bandiera, l’altra in via Tabacco. La scuola, situata in una zona pianeggiante, è circondata dal verde. Vicino alla scuola ci sono dei campi sportivi, un parco giochi e la chiesa. La realtà socioculturale delle famiglie è eterogenea, quindi le caratteristiche e i valori che confluiscono nell’ambito scolastico sono molteplici.

Entrata in via F.lli Bandiera

Gli spazi interni

  • nell’atrio si aprono le porte d’accesso ai vari ambienti;
  • stanze – laboratori: laboratorio scientifico, laboratorio di biblioteca, laboratorio teatrale e palestra (attualmente tali stanze non sono agibili dai bambini per via della riorganizzazione che la scuola ha attuato nel rispetto delle norme per affrontare l’emergenza epidemiologica da virus Covid-19).
  • le aule sono sei, in quanto sei sono i “Gruppi”: blu, verde, giallo, arancione, rosso, viola. Le aule sono grandi, luminose e ciascuna dotata di servizi igienici. Ogni aula ha accesso diretto al giardino (l’accoglienza dei bambini al mattino e l’uscita avvengono dalla porta che si affaccia sul giardino!)
  • la sala mensa si apre a destra dell’ingresso (per il pranzo sono stati organizzati dei turni per garantire il rispetto dei protocolli di salute). La sala mensa si affaccia sul giardino!

Gli spazi esterni

Ci sono due ampi giardini, suddivisi in spazi dedicati a ciascun gruppo-classe, nel rispetto dei protocolli di salute e di sicurezza. All’esterno ci sono altresì dei porticati dove i bambini possono svolgere attività didattiche.


Docenti

Nella scuola lavorano:

  • 14 docenti di sezione: 9 a tempo pieno e 5 a tempo parziale;
  • 2 insegnanti dell’organico covid;
  • una docente per l’insegnamento della Religione Cattolica;
  • 5 docenti di sostegno: 4 a tempo pieno e 1 a tempo parziale

La fiduciaria è l’insegnante Forni Annamaria.


a.s. 2020/2021

N° Sezioni e alunni

Sezioni n. 6 (omogenee per età) – alunni n. 121

Orario di funzionamento della scuola

La scuola dell’Infanzia è aperta dalle ore 8.00 alle ore 16.00.

I genitori, per documentati motivi di lavoro, hanno la possibilità di usufruire del servizio a pagamento di “entrata anticipata” dalle ore 7:30 alle ore 8:00 (la sorveglianza dei bambini è affidata ai collaboratori scolastici).

Accoglienza 8:00-9:00
Routine e merenda 9:00-10:00
Attività in sezione o laboratori 10:00-12:00
Pranzo:
1A-11.30/ 2A-12.30
1B-11.35/ 3A-12.35
2B-11.40/ 3B-12.40
Gioco
Gioco “piccoli” 12.30-13.15
Gioco “medi” e “grandi” 13.15-14.00
Riposo dei “piccoli” 13:30-15:15
Attività pomeridiane per “medi” e “grandi” 14:00-15:30
Uscita
Uscita “piccoli” (via Tabacco) 15.30-16.00
Uscita “medi” (via f.lli Bandiera) 15.30-15.45
Uscita “grandi” (via f.lli Bandiera) 15.45-16.00

* è possibile l’uscita anticipata prima del pranzo (alle ore 11.30 o 12.15) o dopo il pranzo (dalle ore 12.45 alle ore 13.30).


Le sezioni

La scuola è organizzata in 6 sezioni omogenee per età.

I gruppi sono così composti:

  •   Gruppo Blu (sez. 1A): 19 bambini di 3 anni   
  •   Gruppo Verde (sez. 1B): 19 bambini di 3 anni
  •   Gruppo Giallo (sez. 2A): 19 bambini di 4 anni
  •   Gruppo Arancione (sez. 2B): 20 bambini di 4 anni
  •   Gruppo Rosso (sez. 3A): 22 bambini di 5 anni
  •   Gruppo Viola (sez. 3B): 22 bambini di 5 anni

Rappresentanti dei genitori nel consiglio di intersezione

1A  Zonta Laura
1B  Anedda Fabio
2A  Gortan Elena
2B  Masiero Marta
3A  Martins Carolina
3B  Cocco Arianna

Organizzazione delle sezioni (periodo ante covid)

Ogni sezione presenta una particolare organizzazione caratterizzata da specifici  “Luoghi”, diversificati in base all’età dei bambini.

Sezione dei bambini di tre anni

  • Luogo Affettivo: cucina, bagno, cameretta con gli oggetti tipici di questi ambienti ( piatti, tazzine, spazzole, bambole, …)
  • Luogo della Lettura: libri tattili, morbidi, sonori, a buchi, …
  • Luogo delle Costruzioni: costruzioni di varie misure
  • Luogo dei Giochi Strutturati: puzzles, incastri, tombole, …
  • Luogo delle Tracce: gessi, pennarelli, pennelli, colori a dita, …
  • Luogo della Manipolazione: una vasca (per la farina, i setacci, gli imbuti, le bottiglie) e un tavolo (per lavorare la pasta di sale con formine e matterelli e per manipolare pongo, plastilina, pasta molle)
  • Luogo della Comunicazione in cui si svolgono le routines

Sezione dei bambini di quattro anni

  • Luogo della Falegnameria: colla, pennelli, martelli, pinze, tenaglie, morsa, legni, chiodi, metro,…
  • Luogo delle Mescolanze: farina gialla, fagioli, noccioline, lenticchie, riso, pasta, terrine, contenitori in plastica, setacci,…
  • Luogo dell’Assemblaggio: forbici, bottoni, tappi, conchiglie, nastri, lane, vasetti yogurt, rotoli di carta, carte colorate, scatole di pasta,…
  • Luogo della Biblioteca: libretti di varie dimensioni, illustrati e con storie, favole, racconti,…
  • Luogo dei Giochi: giochi con regole, domino, puzzles, ecc…
  • Luogo delle Tracce: “fotocopiatrice” per bambini (lavagna luminosa), colori di vari tipi (pennarelli, matite, cera,….), carte di vari colori e spessori, fogli bianchi, stampi, righe,  plastilina, pongo, das, gessi,…
  • Luogo delle Costruzioni: costruzioni di varie dimensioni, animali in plastica, macchinette,…
  • Luogo della Comunicazione in cui si svolgono le routines

Sezione dei bambini di cinque anni

  • Luogo delle Costruzioni: lego duplo, lego piccoli, animali, macchinine, …
  • Luogo dei Giochi con regole: tombole, domino, forza 4, carte, memory, gioco dell’oca, puzzles, …
  • Luogo dei Simboli: lavagna, computer, lavagnette, fogli, matite, lettere, raccolte di parole, …
  • Luogo della Biblioteca: libri di varie dimensioni, illustrati e con storie, favole, racconti, giornalini, cataloghi, elenchi, …
  • Luogo della Pittura: fogli, spatoline, pennelli, spugne, spazzolini, rulli, colori di vario tipo (tempere, cere, polveri, etc…)
  • Luogo del Disegno: fogli di forme e dimensioni diverse, ‘fotocopiatrice’ (lavagna luminosa), lavagnette, colori a matita, pennarelli grossi e sottili, matite, righelli, goniometri, stampini, etc…
  • Luogo della Comunicazione in cui si svolgono le routines.

Progetti e alcune iniziative di plesso (periodo anti covid)

Sezioni dei Piccoli

GIORNATA MONDIALE DEI DIRITTI DELL’INFANZIA

GIORNATA MONDIALE DEL LIBRO

USCITE SUL TERRITORIO

LA SCUOLA VA A TEATRO
I bambini assistono a uno spettacolo presso un teatro locale.

ATTIVITÀ DI POTENZIAMENTO DELLA LINGUA ITALIANA
Attività svolte in forma ludica per il rinforzo linguistico.

GIOCHIAMO CON LA MUSICA
Attività musicali con un’esperta esterna.

GIORNATA DELLO SPORT
Giornata durante la quale i bambini sono coinvolti in attività sportive, in forma giocosa, grazie a personale specializzato.

Sezioni dei Medi

GIORNATA MONDIALE DEI DIRITTI DEI BAMBINI

GIORNATA MONDIALE DEL LIBRO

USCITE SUL TERRITORIO

INGLESE
Inglese con un’esperta interna alla scuola.

LA SCUOLA VA A TEATRO
I bambini assistono a uno spettacolo presso un teatro locale.

ATTIVITÀ DI POTENZIAMENTO DELLA LINGUA ITALIANA 
Attività svolte in forma ludica per il rinforzo linguistico.

GIOCHIAMO CON LA MUSICA
Attività musicali con personale esterno, esterno alla scuola.

GIORNATA DELLO SPORT
Giornata durante la quale i bambini sono coinvolti in attività sportive, in forma giocosa, grazie a personale specializzato.

VISITA A UNA CASA DI RIPOSO
I bambini incontrano i nonni di una vicina casa di riposo, per trascorrere insieme momenti di serenità con canti e filastrocche.

Sezioni dei Grandi

GIORNATA MONDIALE DEI DIRITTI DEI BAMBINI

GIORNATA MONDIALE DEL LIBRO

USCITE SUL TERRITORIO

SICUREZZA
Iniziativa in collaborazione con un gruppo di vigili del fuoco.

EDUCAZIONE STRADALE

Iniziativa con la collaborazione dei vigili.

INGLESE
Inglese con un’esperta esterna.

AMICO LIBRO
Promozione della lettura in collaborazione con il “Comitato di educazione alla lettura” del Comune di Bassano del Grappa.

LA SCUOLA VA A TEATRO
I bambini assistono a uno spettacolo presso un teatro locale.

ATTIVITÀ DI POTENZIAMENTO DELLA LINGUA ITALIANA 
Attività svolte in forma ludica per il rinforzo linguistico.

GIOCHIAMO CON LA MUSICA
Attività musicali con personale esperto, esterno alla scuola.

GIORNATE DELLO SPORT
Giornata durante la quale i bambini sono coinvolti in attività sportive, in forma giocosa, grazie a personale specializzato.

NUOTO
Sei lezioni di nuoto nell’ambito di un progetto in collaborazione con il comune di Bassano del Grappa.


Le feste

FESTA DELL’AUTUNNO
A questa festa, all’inizio dell’autunno, sono invitati i nonni che si ritrovano con i propri nipotini per un’intera mattinata: fanno da sfondo canti e filastrocche autunnali, e le immancabili caldarroste.

CIOCCOLATA CALDA CON GLI ALPINI
In una mattinata di dicembre, un gruppo di alpini prepara per i bambini la cioccolata calda con i biscotti. I bambini si esibiscono con canzoni e filastrocche natalizie. Gli alpini ricambiano con alcuni dei loro canti tipici.

ARRIVO DI BABBO NATALE 
L’ultimo giorno di scuola prima delle vacanze i bambini, riuniti in salone, attendono l’arrivo di Babbo Natale che porta i doni per le sezioni. Babbo Natale racconta la sua storia e il suo viaggio e i bambini, divisi per età, cantano alcune canzoni natalizie.

FESTA DI NATALE
Tradizionale scambio di auguri con le famiglie, animato da canti, poesie e filastrocche natalizie.

CARNEVALE

Mattinata di festa in maschera.


Mattinata dedicata ai bambini nuovi iscritti

Nel mese di giugno, i bambini neoiscritti per l’anno scolastico successivo, trascorrono una mattinata in compagnia dei bambini “grandi” per familiarizzare con la scuola dell’infanzia di Ca’ Baroncello.

FESTA NEL BOSCHETTO
Momento conclusivo dell’anno scolastico in cui per un pomeriggio la scuola si apre alle famiglie e ai bambini nuovi iscritti. La festa viene organizzata in collaborazione con i rappresentanti dei genitori.

FESTA FINALE DEI “GRANDI”
È la festa dei bambini “grandi”, a conclusione del percorso triennale di scuola dell’infanzia. È caratterizzata da una specifica tematica che, nel corso dell’anno, funge da filo conduttore delle varie attività grafico-pittoriche e del laboratorio teatrale. Alla festa partecipano i genitori.

 

 

Torna all'inizio dei contenuti